Chi Siamo

Chi Siamo

by web@jtpnet.com

ASSOCIAZIONE PER LO STUDIO DEL DIRITTO DOGANALE

Pubblico e Privato alleati per una politica di sviluppo

ASDD e la sua Storia

 

ASDD nasce nel 2006 a Venezia, storica città crocevia dei traffici tra Oriente ed Occidente, posizionata all’incrocio dei principali corridoi di trasporto europei.

ASDD si propone di costituire un punto di riferimento scientifico, formativo ed istituzionale per il settore del diritto doganale, degli scambi internazionali e delle accise.

ASDD costituisce un unicum nell’ambito dell’intero panorama nazionale, ponendosi come punto di partenza di una sinergia tra pubblico e privato, rappresentata dalla collaborazione di istituzioni, università, professionisti e imprese.

Nel contesto di un’economia fortemente internazionalizzata e dominata da un’aggressiva concorrenza negli scambi di beni e servizi, si impone la creazione di un circuito permanente di alta formazione ed analisi degli istituti, degli obblighi e delle opportunità inerenti alla disciplina tecnico-doganale.

Lo strumento conoscitivo del sapere doganale assume un ruolo fondamentale nella tutela del consumatore, ergendosi a mezzo ormai imprescindibile per la lotta alla contraffazione. Non va poi sottaciuta l’attuale, oggi più che mai, tematica dell’origine delle merci e della tutela del Made in Italy.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha colto tale esigenza e, consapevole della positiva incidenza della diffusione del sapere doganale sull’efficienza del sistema amministrativo-fiscale, ha realizzato un ambizioso progetto culturale-formativo, chiamando alla condivisione l’Agenzia delle Entrate, l’Università Ca’ Foscari Venezia, la Regione Veneto, l’Autorità Portuale di Venezia, la Camera di Commercio e l’Unione degli Industriali di Venezia, i Magazzini Generali di Padova e l’Azienda Speciale per il Porto di Chioggia.

Allo stesso modo collaborano e partecipano ad ASDD  Studi professionali, Associazioni di categoria ed imprese.

ASDD  favorisce l’applicazione nella prassi dei risultati della sua attività di formazione e ricerca elaborando e diffondendo documenti di interpretazione delle norme di riferimento, fornendo gli strumenti e le tecniche operative necessarie per la loro applicazione e promuovendo convegni e momenti di confronto tra rappresentanti della Pubblica Amministrazione, del mondo giuridico, accademico, economico ed imprenditoriale.

PERCHE' ASDD?

Per favorire la conoscenza del diritto doganale, nazionale e comunitario

Per educare e fare formazione nei giovani e nei manager

Per aprire le aule universitarie, le istituzioni e le strutture imprenditoriali al sapere doganale

Per discutere su proposte di legge in tema doganale

Per organizzare convegni sul tema doganale

Perché mai come ora si è percepita la necessità di conoscere con maggior professionalità
e competenza i rapporti economico-commerciali

Perché la conoscenza del sapere doganale assume un ruolo sempre più decisivo in uno
scenario internazionale dominato da un’agguerrita competitività
negli scambi di beni e di servizi

Perché il diritto doganale è alla base del corretto rapporto con i soggetti di altri Stati e si
sostanzia nella correlata necessità di prendere cognizione degli Istituti, degli obblighi, dei
vincoli degli adempimenti richiesti dalla normativa nazionale e comunitaria

Perché la conoscenza del diritto doganale consente di utilizzare consapevolmente le
agevolazioni fiscali e le opportunità offerte dai Trattati e dagli accordi internazionali

Perché dal diritto doganale si attingono tutti gli strumenti ed i mezzi per contenere la
diffusione della piaga della contraffazione, dell’usurpativa di marchio e della proprietà industriale

Il Comitato Scientifico

Presidente Onorario

Origine delle merci e politiche economiche dell’U.E.

 

 

 

Tutela Made in Italy e contraffazione

Dual Use

Il sistema doganale tra semplificazioni tecnologiche e logistica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Regimi doganali

 

Contenzioso doganale

 

I.V.A.

 

Accise

 

Marchi, Brevetti e IP

 

Diritto Internazionale e dell’Unione Europea

Contratti internazionali ed Arbitrato

Pasquale de Felice

Vincenzo De Deo

Pasquale Marotta

Arianna Ninfali

Beatrice Brusa

Fabio Brusa

Vincenzo De Deo

Pasquale Marotta

Valter Pettenò

Domenico Brancaccio

Stefano Biscontin

Martino Conticelli

Stefano Visintin

Marco Corda

Stefano Coccon

Luca Fiorini

Fabio Predonzani

Marcello Fici

Antonio Cantiani

Francesca Messina

Francesco Rizzo

Gianni Cavallero

Luca Pizzocaro

Nicola Altamura

Antonio Di Noto

Silvia Gonzaga

Beatrice Brusa

Fabrizio Marrella

Fabrizio Marrella

Presidente Onorario

Pasquale de Felice

Origine delle merci e politiche economiche dell’U.E.

Vincenzo De Deo

Pasquale Marotta

Arianna Ninfali

Beatrice Brusa

Tutela Made in Italy e contraffazione

Fabio Brusa

Dual Use

Vincenzo De Deo

Il sistema doganale tra semplificazioni tecnologiche e logistica

Pasquale Marotta

Valter Pettenò

Domenico Brancaccio

Stefano Biscontin

Martino Conticelli

Stefano Visintin

Marco Corda

Stefano Coccon

Luca Fiorini

Fabio Predonzani

Regimi doganali

Marcello Fici

Antonio Cantiani

Contenzioso doganale

Francesca Messina

Francesco Rizzo

I.V.A.

Gianni Cavallero

Luca Pizzocaro

Accise

Nicola Altamura

Antonio Di Noto

Marchi, Brevetti e IP

Silvia Gonzaga

Beatrice Brusa

Diritto Internazionale e dell’Unione Europea

Fabrizio Marrella

Contratti internazionali ed Arbitrato

Fabrizio Marrella

Top